Esplora

    Chiesa Beata Vergine delle Grazie

  • L’antico borgo di Masullas presenta un centro storico ancora fortemente legato alle sue origini, con caratteristici viottoli lastricati, case in pietra arenaria e suggestivi edifici religiosi.

    La chiesa principale è dedicata alla Beata Vergine delle Grazie, famosa per il suo alto campanile, fu edificata nel XVI secolo, ma venne in seguito sottoposta nel periodo barocco, al rifacimento della facciata, ricostruita totalmente in pietra.
    All’interno della chiesa parrocchiale, si possono ammirare interessanti motivi decorativi gotico-spagnoli oltre che il Retablo della Gloriosa, opera del pittore Mattia Canopia, un quadro di Giovanni Battista Sitzia detto “Marracciu”.
    Il campanile della chiesa Beata Vergine delle Grazie è caratterizzato dalla presenza di due piccole aperture, poste in asse con la porta d’accesso alla torre: quella situata più in basso è a forma di croce, quella superiore ha invece forma stellata.

  • Compila il form sottostante per ricevere informazioni.






       Desidero ricevere informazioni tramite posta elettronica sulle novitÓ e sulle offerte della Masullas Sardegna Autentica
       Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 e seguenti modifiche*